prima pensa, poi parla, ché parole poco pensate portano pena

Dietrologia per dietrologia, allora sai chettedico? Che l’esegesi delle dichiarazioni della pora Serracchiani (ahilei) hanno il solo scopo di coprire con una cortina di fumo uno degli scandali più vergognosi degli ultimi seicentoventotto tornei a venti squadre. Ladro tu, tu padre e tu nonno e io ve licenzio tutti e tre

E me consolo ascoltando che troppo spesso la saggezza è la prudenza più stagnante

Annunci

aridi per censo

Scriveva Marino del dubbio che ci vogliano convincere che: esse ricchioni è bello

e, se fosse, non sarebbe manco male, perché è ancora qualcosa che ci possiamo permettere.

Diverso è quanno te vonno convince che esse ricco è bello, o armeno che sensibbilità e sordi vanno a braccetto.