a meno che

“Quanto alla legittimità del desiderio di modificare il proprio orientamento sessuale: certo, in astratto è un desiderio più che legittimo. Posso immaginare un eterosessuale che colpito dall’amore di un amico omosessuale per lui voglia riuscire a corrispondere a quell’amore; o a una lesbica che ritenga che diventare bisessuale possa portarla a massimizzare le occasioni di dare e ricevere amore (ok, questo forse è un desiderio un po’ troppo astratto per essere realistico).
Il problema è però che attualmente, nella stragrande maggioranza dei casi, chi desidera cambiare il proprio orientamento sessuale è un omosessuale religioso che ha introiettato l’odio omofobico della comunità cui appartiene” [*]

A me pare che i fatti dicano che il contesto sociale poco può riguardo alla formazione dell’identità sessuale*, altrimenti in società fortemente repressive non avremmo la presenza di omosessuali. Invece, quello che la repressione riesce a produrre è cautela nella manifestazione pubblica dell’omosessualità, cautela che non sempre la impedisce**, con incresciosi episodi di omosessuali che volano da terrazzi, legati a una sedia, in paesi che tanto piacciono a Vattimo e Vendola.***

la sessualità non avrebbe il successo che gli necessita se seguisse percorsi razionali

Quindi, se fosse possibile (non lo escludo per il futuro, ma allo stato attuale non mi pare) modificare l’orientamento sessuale in un senso, dovrebbe esserlo anche nell’altro e avrebbero ragione coloro che prospettano scenari apocalittici per l’introduzione delle unioni tra omosessuali:

  • povero piccolo, come è potuto accadere?
  • ha visto du’ ricchioni baciasse e s’è ‘nfrocito.

A meno che non abbia ragione quel pensatore lassù lassù e sia necessario creare una Arabia Saudita al contrario.

*se ha ragione quell’ebreo austriaco, avviene molto prima di poter leggere Adinolfi su Facebook

**ancora meno se abbiamo di fronte un interlocutore possibile e, tra l’altro, la nostra non è una società fortemente repressiva, se non nelle narrazioni catastrofiste.

***a volte si esagera con l’assenza di raziocinio****

****non pago per il copyright

Annunci

5 thoughts on “a meno che

via, sciò

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...