ma tu, con precisione, che cazzo vuoi, allora?

“Mi ha molto ferito quell’affermazione* – dice Armeni – e anche per questo dobbiamo scendere in campo. Locri é una città civile. Abbiamo mille problemi, purtroppo, ma le parole di Piersigilli sono offensive. Questa sua uscita é incomprensibile. Dovrebbe informarsi meglio. Anche per questo dobbiamo giocare. Dobbiamo fare vedere quanto é bella e civile la nostra realtà e questo a prescindere dalla presenza di una minoranza di criminali ignoranti”.

*“Domenica 10 gennaio noi dobbiamo giocare a Locri, ma non sappiamo cosa fare. Pur esprimendo la nostra solidarietà allo Sporting Locri Femminile Calcio a 5, abbiamo paura ad andare lì”.

l’attracco

C’è la tendenza a mettere il cappello su iniziative o personaggi per renderli funzionali alla propria idea (?) di giustizia e società.

Cristo diviene così, non solo il primo comunista, ma un arabo e questa esegesi delle Scritture viene fatta da gente che fino a ieri era convinta che la religione fosse strumento di oppressione, non di liberazione.

Mi chiedo quindi, Manzoni dove lo collocherebbero, alla luce del loro recente amore per la “legalità”?

“E non paia strano di vedere un tribunale farsi seguace ed emulo d’una o di due donnicciole* ,  giacché, quando s’è per la strada della passione, è naturale che i più ciechi guidino”.

*L’uso del sessista donnicciole dovrebbe dare un aiuto.