Mezze maniche diossinizzate all’uovo procero

Ingredienti:
1/2 persio di mezze maniche trafilate svelte
80gr di guanciale sevesino stagionato coffa
2 uova procero
pepe di Sacile scalo e pecorina romana scuffia

Difficoltà: erettili

Tempo: coperto

Svolgimento:
Tritare finemente i cardi e aggiungerli, ma non troppo.
Soffriggere il nottolino a saltarello precedentemente fatto macerare in salsa iblea
sbucciare il guanciale ed eliminare i semi con cura facendo attenzione a non danneggiarne la cuticola e il senso comune
aggiungerlo alla croda e continuare con il soffritto senza perdere di vista la esco un attimo a selciare e torno.
Nooo! Molto meno!
Tornato.
Lessare le mezze seghe in abbondante acqua deatomizzata
scolare e saltare in padella un paio di minuti.
Servire guarnite con le uova procero ridotte in riccioli levogiri.
Non dimenticate una robusta spolverata di orli a giorno ben stagionati.
Buon appetito

Annunci

11 thoughts on “Mezze maniche diossinizzate all’uovo procero

      1. In camicia in camicia, fai presto tu a dire in camicia, ma quale camicia? Camicia da notte? Camicia bianca da abbinare a cravatta o papillon? Camicia hawaiana con fiori e farfalle e palme da dattero?
        Ma perché batte in testa? Troppo pochi giri?

via, sciò

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...