hai fatto il tuo e con imperdonabile ritardo

016

Mi stavi sul cazzo prima, con quell’aria da tontolone che so innocua allo stesso modo di quei predatori che si fingono morti per attirare la preda e mi stai sul cazzo ora, che pare sia un favore che tu faccia quello che pretendete dagli avversari.

Annunci

2 thoughts on “hai fatto il tuo e con imperdonabile ritardo

  1. Dicono che voleva durare altri tre anni per maturare il vitalizio da parlamentare. Adesso si trrova senza stipendio, e pure senza carta di credito. Roba che si mette alla stazione Termini, e va in giro a chiedere un euro per comprarsi il biglietto per il treno che va a New York.

via, sciò

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...