fili

007

C’è gente che governa* come vive, senza il coraggio della propria natura: te lo mette nel culo, ma quello inculato non sei tu.

Come chi: per colpa di qualcuno non si fa credito a nessuno, ti mette la tassa, ma per colpire gli evasori.

*qui e altrove

le scuse pretese

031

Invecchiando ho maturato la convinzione che a fare un uomo siano quei particolari insignificanti per la maggior parte dei primati.

L’abitudine di pretendere le scuse (adesso chieda scusa, altrimenti!) non rientra tra queste, al contrario: chiedere scusa è ammettere d’aver sbagliato, pretendere le scuse è voler umiliare e questo è da persona del settecento o da mafiosi.

Voi, francamente, non sembrate gente di qualche secolo fa.