domani sarà tutto dimenticato

Ho già avuto modo di dire, in un’altra vita, che l’indignazione mi è estranea perché presuppone una superiorità morale che non possiedo né mai ho posseduto.

L’ho detto perché è vero e per non contraddirmi dicendo quanto schifo provo allo spettacolo degli italiani che si scandalizzano.

Ci sono delle mattine in cui arrivo molto presto al lavoro e, dopo aver preso il caffè, mi fermo una decina di minuti al bar a guardare il telegiornale.

La notizia del giorno [che tutti conoscevano anche se non nei particolari], quella dell’allegra e multicolore associazione di galantuomini che si spartivano appalti, municipalizzate e solidarietà [solidarietà compagni] era commentata da quattro [scandalizzatissimi] dipendenti dell’AMA.

Fine turno?

Inizio?

Non saprei, ma la presenza dei due furgoncini parcheggiati fuori mi fa pensare in.

Ecco, in questo credo si riassuma la moralità della popolazione che lamenta la disonestà dei piani alti.

Di cosa sia l’AMA e di come sia stata sulle prime pagine dei giornali per le modalità di assunzione è superfluo parlare.

Annunci

3 Replies to “domani sarà tutto dimenticato”

  1. Non escludo che l’atteggiamento critico osservato sia intimamente mosso dal dispiacere di non aver ancora avuto le stesse opportunità dei galantuomini di cui sopra.

    Saluti
    Marcoz

via, sciò

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...